Qualunque cosa può emozionare...anche una semplice tazzina di caffè

giovedì 19 luglio 2012

Trasmetteremo le vostre idee ai nostri figli...

Siciliana doc e orgogliosa di esserlo a dispetto di quanti hanno dilaniato e mortificato questa terra meravigliosa.
Nessuna strage fermerà mai la gente onesta...Nessuno di noi li dimenticherà MAI e le loro idee verranno trasmesse ai nostri figli ed essi ai lori figli e per sempre...

domenica 10 giugno 2012

Cassata light della domenica

Oggi ero proprio ispirata e così ho deciso di dare a questa domenica un'armonia particolare...quella che di solito si ha quando si spande per casa il profumo di un dolce appena sfornato. Io l'ho già assaggiato e devo dire che è una delizia, tra poco lo assaggerà anche il resto della famiglia, gatta compresa che adora il pan di spagna, e subito dopo viaaaaaaaaaa......passeggiata in bicicletta. Quì il tempo è meraviglioso!!!
Ecco cosa ho preparato: la "Cassata al forno" nella  versione light del più classico e conosciuto dolce siciliano; più semplice nel procedimento e senza glassa nè canditi.



•500gr di ricotta
•150gr di zucchero
•100gr di cioccolata tritata
•1 pizzico di vaniglia
• due fogli di pasta frolla surgelata
•zucchero a velo q.b.
•pan di Spagna

Ho lavorato la ricotta mescolandola con lo zucchero, la cioccolata tritata e il pizzico di vaniglia fino a farla diventare come una soffice crema.
Ho adagiato su una teglia di 30 centimentri di diametro il primo foglio di pasta frolla facendola aderire bene ai bordi e al fondo.
Ho messo sopra il pan di spagna precedentemente sbriciolato e versato sopra la crema di ricotta spargendola con un cucchiaio.
Ho messo sopra un'altro foglio di  pasta frolla e ho infornato a 180 ° per circa 15 minuti.
Appena tirata fuori dal forno e mentre l'olfatto e la vista (ma non ancora il gusto) si beavano di codesta mia "opera" ho cosparso di zucchero a velo.
Una delizia...
Questa volta Penny ha deciso di osservarmi stando comodamente sdraiata sul tappeto...
Una domenica meravigliosa a tutti!!!


venerdì 1 giugno 2012

Un mondo di premi per tutti voi!!!

Mi ci è voluto del tempo ma alla fine ce l'ho fatta anche raggruppandoli tutti insieme.
(Per prenderli basta andare nella parte destra del blog; corrispondono ai premi che vanno dal dodicesimo in poi....)

1) - Premio "One Lovely Blog Award"  ricevuto da Anto del blog http://uncielodipensieri.blogspot.com/
2) - Premio Ricette di mondo" ricevuto da Anna del blog http://cissy83.blogspot.com/
3) -Premio "Colors" ricevuto da Antonella  del blog http://iltemporitrovatodiantonella.blogspot.com/
4) -Premio "Ricette di mondo" ricevuto da Elisa del blog http://lacrimedicartaeinchiostro.blogspot.com/
5) - Premio "Versatile Blogger" ricevuto dal blog http://laborsadimary.blogspot.com/
6) -Premio "I love your blog" ricevuto da Angie del blog http://unagattaincucina.blogspot.it/
7) -Premio "Colors" ricevuto da Ilaria del blog http://ilmondoinungiardino.blogspot.com/

Grazie a tutte Voi per questi premi che mi avete assegnato.
Mi è letteralmente impossibile seguirli tutti, uno per uno con le proprie regole ma riesco ad assegnarne un pò ed esattamente:
Il primo premio va ai seguenti blog
http://pensieriecassate.blogspot.com/
http://uncielodipensieri.blogspot.com/
http://buonavitaprincipessa.blogspot.com/
http://zampetteinpasta.blogspot.com/
http://shabbyandcharme.blogspot.com/

Il secondo premio va ai seguenti blog
http://ricreanna.blogspot.com/
http://dolciarmonie.blogspot.com/
http://ilcastdellanostravita.blogspot.com/
http://makeupnonsolo.blogspot.com/
http://fragole-e-panna.blogspot.com/

Il terzo premio va ai seguenti blog
http://unagattaincucina.blogspot.com/
http://www.isaporidelmediterraneo.it/
http://cucinamonamour.blogspot.com/
http://laborsadimary.blogspot.com/
http://bea-ilmiomondoshabby.blogspot.com/

Il quarto premio va ai seguenti blog
http://iltemporitrovatodiantonella.blogspot.com/
http://elisa-perincantooperdelizia.blogspot.com/
http://cucinalibriegatti.blogspot.com/
http://blogdelloscrittore.blogspot.com/
http://www.lavitafrugale.com/
http://lecosechepiaccionoa-me.blogspot.com/

Il quinto premio va ai seguenti blog
http://ilmondoinungiardino.blogspot.com/
http://www.letrecivettefattoamano.com/
http://lacrimedicartaeinchiostro.blogspot.com/
http://mycreativehome-simo.blogspot.com/
http://cissy83.blogspot.com/

Il sesto premio va ai seguenti blog
http://pensiericolorati-eloise.blogspot.com/
http://april-ilblogdellepiccolecose.blogspot.com/
http://casagiuliana.blogspot.com/
http://reveblanc-sara.blogspot.com/
http://c-eraunavoltaunglicine.blogspot.com/
http://ovunquetuvada.blogspot.com/

Il settimo premio va ai seguenti blog
http://storiaminima.blogspot.com/
http://missbeckyshabbycottage.blogspot.com/
http://viaggidiunairone.blogspot.com/
http://fantasiedifata.blogspot.com/
http://lagattallafinestra.blogspot.com/
http://ilblogdellamarghe.blogspot.com/

Sono tutti blog che io seguo e mi assumo la responsabilità della nuova regola. Ognuno dovrà semplicemente assegnarlo al blog che ha cliccato poco prima di ricevere il premio.Tutto quà!!!

A tutti voi (ai sopracitati intendo) io assegno ora  un'altro premio che non ha nessuna regola e che ho chiamato     "Premio Stima" .
Potete farlo girare dandolo a chi volete, dimostrandogli così tutta la vostra stima.

Un abbraccio affettuosissimo e buon fine settimana!!!




sabato 26 maggio 2012

Cambiare si può...

"Quando l'ultima fiamma sarà spenta, l'ultimo fiume avvelenato, l'ultimo pesce catturato, allora capirete che non si può mangiare denaro". (Toro Seduto)

NOI possiamo cambiare il mondo ma dobbiamo crederci davvero...
Dobbiamo farlo per noi ma principalmente per i nostri ragazzi che non hanno fatto nulla per meritarsi questo scempio. Uniamo le forze, crediamoci veramente e riprendiamoci il mondo cominciando dalle piccole cose quotidiane...
Ripetiamo sempre ai nostri figli che cambiare si può a discapito di quello che vogliono farci credere...!!! (Audrey)

Buon Weekend a tutti!!!

mercoledì 16 maggio 2012

E quando...

Inaspettatamente oggi, mentre mi recavo al lavoro, tra un semaforo e l'altro, (dico inaspettatamente perchè solitamente non ho neanche il tempo di accendere la radio tanto la mia vita è frenetica) ho ascoltato questa canzone, che sconoscevo,  cantata dagli Stadio e da Noemi e ne sono rimasta particolarmente colpita. Parole meravigliose, una vera poesia...
a livello di tanti illustri famosi del passato.
Spiega esattamente a parole cosa si vorrebbe dire alla persona che si ama.
...e io per amore non intendo solamente quello che si può provare tra un uomo e una donna...ma anche tra genitori  e figli e viceversa...
L'amore non ha confini...e non è delimitato da una recinzione...

Io chiaramente la dedico alla mia piccola- grande donna, alla cucciola di casa...

 Il titolo è "La promessa"

"Come primavera sei per me

dolce il mio regalo inaspettato
se prima di te la parola amore
non aveva più significato

Come un’alba schiudi gli occhi miei
e con i tuoi mi fai vedere il mondo
quando non ci sei vivi nei pensieri
io aspetto unicamente il nostro incontro.

E quando arrivi il cielo si apre in un secondo

e dentro al tuo sorriso io mi perdo
risplendo nel tuo sguardo
ringrazio il cielo per averti accanto.

Io non ti deluderò lo sai
voglio dirti che sarò capace
di proteggerti e di difenderti
se un giorno il buio insidierà la luce.

E quando arrivi il cielo si apre in un secondo
e dentro al tuo sorriso io mi perdo
risplendo nel tuo sguardo
ringrazio il cielo per averti accanto

Ti prendi di me ogni cosa e non mi togli niente
vorrei capissi quanto sei importante
ti voglio adesso e sempre
è questa la promessa che io faccio a te.

Dammi le tue mani prendi il mio respiro
siamo cosa sola ormai
dimmi che domani bruceremo il sole
solo con la forza dell’amore.

Perché quando arrivi il cielo si apre in un secondo
e dentro al tuo sorriso io mi perdo
risplendo nel tuo sguardo
ringrazio il cielo per averti accanto

Ti prendi di me ogni cosa e non mi togli niente
Vorrei sapessi quanto sei importante
ti voglio adesso e sempre
è questa la promessa che io faccio a te
che io faccio a te."

Ti voglio bene cucciola!!!

venerdì 11 maggio 2012

Passate da me per favore per premi da ritirare?

Lampada Osram
Questa è una canzone del mitico Baglioni forse non conosciutissima e che mi ricorda la mia adolescenza...
Nonostante io abbia passato questo periodo da un pò,  devo dire che l'ho ascoltata proprio in questi giorni e ho ricordato con tenerezza tanti episodi ...
Ovviamente parla di un'adolescente alla sua prima delusione amorosa.
...lui non si presenta al loro primo appuntamento!!!
Tra le mie follower e quindi tra i blog che seguo ( messi dunque a destra in prima fila)  ci sono parecchie ragazze che scrivono molto bene e raccontano le loro esperienze. Mi piacerebbe capire se adesso è tutto diverso o certe cose non cambiarenno mai...(mi spiego meglio...gli amori adolescenziali sono ancora vissuti con questa tenerezza o non è più così?)

Lampada osram
di fronte alla stazione
giornali, cartoline,le insegne,
le reclame, la fila di taxi, la calca sopra i tram, annodi il tuo foulard
le otto e dieci...

Lampada osram
il primo appuntamento
e tu ci tieni tanto
sei certa che verra`
una valigia torna e un'altra se ne va
fa buio e sono gia`le otto e un quarto..

"Ciao, come stai?"
gli dirai quando verra'
e per l'emozione arrossirai
"chissa' che pantaloni avra'"
mezz'ora no, non bastera'
per arrivare al centro
per dirgli tutto quanto 
e che ti piace tanto tanto...








Lampada osram
non e' venuto ancora
che facce da galera
quei quattro sul coupe':
"via Buoncompagni, per favore sa dov'e'?"
profumo di lilla'
le otto e venti...

"Bravo che sei!"
gli dirai quando verra'
e un po' di muso metterai
chissa' che scusa inventera'
ma dopo lui ti portera'
d'avanti ad un tramonto
per dirti tutto quanto
 e che gli piaci tanto tanto...












Lampada osram
lui non e' piu' venuto
i passi sul selciato ti fanno compagnia
e a testa bassa te ne torni a casa tua
"biglietto signorina"
le otto e mezzo...



Questo post è associato ad altri tre premi che ho ricevuto in questi giorni. Scusatemi se non ho avvisato, se magari qualcuno ha già ricevuto lo stesso premio ma è materialmente impossibile accetarmene perchè significherebbe passare due ore buone su questo post e per motivi lavorativi mi è impossibile.( tra l'altro sono già indietro con altri premi); dunque ho pensato che magari passando da quì ognuno poteva ritirare il suo. Vi chiedo ancora scusa!!!



Ricevuto da Anto del blog Un cielo di pensieri che ringrazio tantissimo e invito tutti a visitare il Suo blog perchè molto bello.
Ci sono due semplici regole:
1) linkare il blog da cui lo avete ricevuto Un cielo di pensieri di Anto
2) premiare altri 10 blog (aiha...)
Ma avete idea cosa vuol dire linkare 10 blog?
My god!!! dovrei lavorare...cercherò di essere veloce
Dunque:
- Buona vita principessa
-Le cose che piacciono a me...
- http://blogdelloscrittore.blogspot.it/
- un ©i€lø ∂i p€µsi€®i ★
-Viaggi di un Airone
-Fantasie di fata ♥ country e shabby chic ♥
- http://casagiuliana.blogspot.it/
- Cucina Mon Amour
- My Creative Home
-I Sapori del Mediterraneo
******************************************************

Il mio decimo premio
Ricevuto da Airone sognatrice del blog Viaggi di un Airone. Grazie di cuore per aver pensato a me Airone.
Visitate anche il Suo blog perchè ne vale davvero la pena!!!
Le regole sono:
1. Scrivi tre frasi che ti rispecchino al meglio
Chi combatte rischia di perdere ma chi non combatte ha già perso (Brecht)
Rispettare sempre gli altri
La lealtà è uno dei valori più importanti che esistono
2. Tagga 7 blog a cui assegnare il premio (ari- aiha)
Dunque:
- La borsa di Mary Poppins
- il blog della Marghe
- Il cast della nostra vita
-Shabby and Charme
-C'era una volta un glicine...
-Vita Frugale
-ricreAnna - Creazioni all'uncinetto
3. Scrivi tre canzoni da te preferite
Andiamo sul classico
Ray Charles -Gorgia on my mind, Caro Emerald -Back It Up, Imagine - John Lennon
4. Esprimi un desiderio
Vedere sempre il mondo con la gioa di un bambino e trovare la felicità nelle piccole cose
5. Scrivi una parola che rappresenti il desiderio
L'alba: vederla spuntare e continuare ancora e per sempre a pensare che è una delle più belle visioni che ci possano essere (Spero di conservarmi così per sempre)
***************************************************************************


Il mio undicesimo premio
Ricevuto dal blog Vita frugale
Anche quì due semplici regole:
1)Ringraziare chi lo ha donato
Grazie Vita frugale (non so lo pseudonimo)  per questo premio ricevuto e visitate il Suo blog molto-molto interessante perchè ci sono consigli molto pratici per vivere bene questa crisi paurosa.
2)Dare il premio ad altri 5 blog con meno di 200 follower
ok...
- My Creative Home
 - Per incanto o per delizia
- ...la gatta alla finestra...
-Cucina libri & gatti
-Pensieri Colorati
- RêveBlanc
                                               Buoni premi a tutti!!!
 Il week end è nuovamente alla porte: guardate l'alba domani e gioitene perchè ci sono delle certezze che non svaniranno mai!!!
(Meditate, gente, meditate)








lunedì 7 maggio 2012

Un lunedì con già voglia di week end!!!


Buon inizio settimana a tutte!!!
Ho appena bevuto un caffè doppio e ....già penso al prox fine settimana. Le giornate sono diventate sempre più belle, c'è odore d'estate in giro e quì nel "profondo sud" si avverte in maniera particolare perchè il mare è ovunque e il sole caldo lo rende particolarmente azzurro e luccicante.
In questo periodo però sono molto attratta dalla campagna e dalla serenità che può dare. Le ferie sono ancora lontanissime e allora galoppiamo un pò con la fantasia (facilmente tramutabile in realtà perchè non ci vuole poi molto ad organizzare un  pic-nic fuori porta su un bel prato nel fine settimana).
Intanto vi regalo queste immagini meravigliose e ancora buon inizio di settimana a tutte voi!!!







 

sabato 5 maggio 2012

Pane nero

Purtroppo impegni importanti mi hanno tenuta un pò lontano dal blog e oggi dopo aver recuperato uno spiraglio di tempo ho trovato tre meravigliose sorprese:
tre premi che mi sono stati consegnati rispettivamente da Elisa del Blog Per incanto o per delizia 
da Thais del Blog Cucina Mon Amour
e da Antonella del Blog Il tempo ritrovato
Questa volta però prima dei premi voglio iniziare dal post che dedico a tutte le donne in generale senza distinzione di razza, età, estrazione sociale e in particolar modo alle mamme (considerando  anche l'avvicinarsi della festa).
Il post l'ho intitolato "Pane Nero" che è il titolo del libro che sto leggendo proprio in questi giorni e scritto dalla giornalista Miriam Mafai, scomparsa da poco, che partecipò alla resistenza antifascista.
Il libro parla dell'ultima guerra che durò cinque anni, durante i quali centinaia di migliaia di donne combatterono la più lunga battaglia della loro vita: contro la fame, contro le bombe, contro una guerra la cui fine si allontanava di giorno in giorno, sempre di più.
Io lo sto divorando con entusiasmo sia perchè ritrovo tra quelle pagine gli stessi racconti che ascoltavo da bambina dai nonni sia perchè riconosce a noi donne quella capacità di rimboccarsi le maniche nei momenti più neri trovando quella forza d'animo che ci contraddistingue
"Mentre la guerra entrava nelle case, trasformando città e villaggi in campi di battaglia, e la fine si allontanava ogni giorno di più, un esercito femminile prendeva corpo: «madri, mogli, ragazze, operaie, mondine, borghesi e principesse, ebree e gentili, fasciste e partigiane, “pescecane” e borsare nere». Uomini al fronte e donne al lavoro: nuove capofamiglia, uniche vincitrici di una guerra persa."
Grazie Miriam!!!

Per certi aspetti attualissimo considerando che quello che stiamo vivendo può essere considerata un'altra guerra ma con armi diverse.
Per cui ...forze donne...rimbocchiamoci le maniche e non perdiamoci d'animo!!!
Ed ora passiamo ai premi


Il mio sesto premio  l'ho ricevuto dalla cara Elisa del blog Per incanto o per delizia che ringrazio e mi appresto a rispondere alle domande previste dal premio
QUAL'E' LA TUA RIVISTA PREFERITA?
Mi piace molto "Cose di Casa" per la mia mania dell'arredamento ma non sono un'assidua lettrice...leggo invece, tempo e stanchezza permettendo, molti libri passando da quelli più impegnati a quelli più romantici tipo i libri di Jane Austen.
CHI E' IL TUO CANTANTE/GRUPPO PREFERITO?
Parecchi: Mario Biondi (bravo e sicilianissimo), Lucio Battisti, Dalla, Mina,Pink Floyd, James Blunt, Aretha Franklin, Leona Lewis, Nora Jones, Adele ecc. ecc.
CHI E' LA TUA GURU WEB PREFERITA?
Nessuna guru web ma tante blogger diversissime fra loro e tutte in grado di trasmettermi qualcosa.
IL TUO PRODOTTO DI MAKE-UP PREFERITO?
Amo i trucchi in generale perchè ne faccio uso: la parola d'ordine è "Forti e femminili"
Adoro in particolar modo gli smalti ma colori molto neutri;  unghie dunque colorate ma sobrie.
DOVE TI PIACEREBBE VIVERE?
Ma in Sicilia è ovvio;  penso sia sia capito l'amore immenso che ho per la mia terra.
La adoro in tutto e per tutto, il clima , il mare, il nostro tipico dialetto, la cucina, il calore della gente, la sua storia;  insomma ne vado fiera. Sono una sicula doc e fiera di esserlo.
 IL TUO FILM PREFERITO?
Quì vado un pò sul romantico: adoro Paura di amare" e lo rivedrei un miliardo di altre volte e "Anna e il re"  ma ovviamente tutti i film della Hepburn con al primo posto "Colazione da Tiffany".
QUANTE PAIA DI SCARPE POSSIEDI?
Abbastanza ma non in modo esagerato. Non amo il consumismo sfrenato.
IL TUO COLORE PREFERITO?
Mi piace l'azzurro perchè è  il colore del mare che mi circonda, che vedo ogni santo giorno ovunque e di cui non potrei fare ma amo anche il verde della campagna perchè gli alberi e i prati sono particolarmente rilassanti.
Per l'abbigliamento mi piacciono un pò tutti i colori purchè nella tonalità pacate.
Adesso dovrei girare il premio  ad altri tre blog e io ho scelto:
1) Il Cast della nostra vita 
2) Le cose che piacciono a me 
3) April-il blog delle piccole cose
Il settimo premio l'ho ricevuto dalla dolce  Thais del blog Cucina mon amour che ringrazio con tutto il cuore.
Le regole sono le seguenti:
1) Ringraziare chi lo ha consegnato
2) Inserire il premio nel proprio blog
3) donarlo a 5 blog con meno di 200 followers
4)avvisare i destinatari con un messaggio nel loro blog
Consegno il premio ai seguenti blog:
1) Una storia minima
2) Zampette in pasta
3) Ricreanna
4) Un cielo di pensieri
5) Bea-il mio mondo shabby

L'ottavo premio l'ho ricevuto da Antonella del blog Il tempo ritrovato. Grazie Antonella!!!
Il regolamento è semplicemente quello di girarlo ad altri 7 blog
avvisando ovviamente gli stessi.
I blog da me scelti sono:
1) Viaggi di un airone
2) Fantasie di fata
3) Miss Becky
4) C'era una volta un glicine
5) Il blog della Marghe
6) La gatta alla finestra
                                                       7) La borsa di Mary  

Buon Week End !!!







domenica 29 aprile 2012

Anelletti siciliani al forno

Questa ricetta  è uno dei piatti forti della domenica siciliana. Conosciutissima da chiunque e quindi per un attimo ho pensato che non ne valesse la pena inserirne quì la ricetta; ma io ho deciso di condividere con tutti voi ciò che può essere fonte di relax e quindi rientrano in questo mio "progetto" anche le cose più scontate...
Consideratela dunque come una pagina di diario dove ho voluto immortale un classico pranzo domenicale.
Tipica del palermitano ma diffusissima ovunque in Sicilia e credo un pò in tutta Italia. Rivisitazione della classica pasta al forno...da cui si differenzia principalmente per il formato della pasta utilizzata, gli anelletti, che tipicamente vengono usati per la pasta in brodo.
Vista l'ora di questo post ( sono appena le 10.30) non è un piatto preparato adesso ma ha spadroneggiato durante il pranzo della scorsa domenica ( così come in tante altre domeniche passate) ed è stato un vero successone come al solito.
La ricetta  l'ho estrapolata da un ricettario ed è scritta così come l'ho trovata; io l'ho eseguita esattamente così perchè corrispende alla ricetta classica (ci sono poi diverse varianti)  e la foto è mia e  ritrae una delle porzioni che erano sul mio tavolo domenica scorsa.
Con questa ricetta non si sbaglia mai perchè mette davvero d'accordo tutti.
Per la ricchezza degli ingredienti potrebbe benissimo essere considerato un piatto unico.

(Mentre io cucinavo Penny era incuriosita dalle fresie in balcone...e le odorava a tutto spiano cercando di capirci qualcosa...) 

Ingredienti per sei persone
(io ho usato dosi minori perchè noi, volendo considerare anche Penny, siamo molto... molto meno di sei...)

600 grammi d anelletti
500 grammi tritato di carne (possibilmente misto, vaccina-maiale)
1 cipolla
1 carota
2 coste di sedano
Un ciuffo di prezzemolo
2 chiodi di garofano
2 foglie di alloro
Una scatoletta di concentrato di pomodoro (250 grammi)
Parmigiano grattugiato
250 grammi piselli freschi al netto delle bucce (vanno bene anche i pisellini surgelati)
½ bicchiere di vino bianco
Sale e pepe q.b.

Per la besciamella (circa mezzo litro)
50 grammi di burro
50 grammi di farina
4-6 tazze di latte freddo
½ cucchiaino di sale
Una presa di pepe macinato al momento
Noce moscata grattugiata

Procedimento per la besciamella
Scaldare il burro in una tegame a calore moderato. Aggiungere la farina, fuori dal fuoco, e mescolare con un cucchiaio di legno cercando di non far formare grumi. Rimettere sul fuoco e seguitare a mescolare per circa un minuto, senza far colorire il miscuglio. Unire 4 dl di latte freddo e seguitare a mescolare finche la salsa non bollirà. Aggiungere il sale, il pepe e la noce moscata; cuocere a fuoco basso per altri dieci minuti circa, regolando la densità della salsa, aggiungendo tutto il latte rimasto o solo una parte (a seconda del bisogno, o una salsa fluida o densa). Far cuocere per altri venti minuti circa e la salsa è pronta.

Procedimento per gli anelletti al forno
Soffriggere in un tegame con l’olio, la cipolla, la carota, il sedano ed il prezzemolo tritati. Aggiungere il tritato di carne e farlo rosolare, a fuoco vivace, facendo attenzione a sgranarlo bene con un cucchiaio di legno, quindi sfumare con il vino bianco. Unire sale, pepe, foglie di alloro, chiodi di garofano e il concentrato di pomodoro sciolto in poca acqua tiepida e ultimare la cottura. Intanto cuocere i piselli (se usiamo quelli surgelati, li scongeliamo in acqua salata bollente con 1 foglia di alloro e un pizzico di zucchero), scolarli e unirli al ragù. Infine, amalgamare al ragù con i piselli la besciamella.
Cuocere gi anelletti al dente e, quando saranno pronti amalgamarli con il ragù (tenendone da parte un poco che servirà per ricoprire il timballo) e il parmigiano grattugiato.
Oliare una teglia e spolverarla con il pangrattato, adagiarvi gli anelletti già amalgamati con il ragù ed infine ricoprire con il ragù messo da parte. (Se volete inserire altri ingredienti, come ad esempio, fettine di primosale, uovo sodo affettato, salame o altro, versare nella teglia uno strato di pasta amalgamata col ragù, quindi fare uno strato di questi ingredienti e ricoprirli con il resto degli anelletti conditi. Ricoprire infine con il resto del ragù).
Spolverare con parmigiano grattugiato e fiocchetti di burro. Mettere in forno preriscaldato a 180° per circa trenta minuti. Il timballo sarà pronto quando la superficie sarà ben dorata.

giovedì 26 aprile 2012

Un angolo di paradiso a portata di mano...

Dedico nuovamente questo post ad Anto del blog Un cielo di pensieri che mi assegnato  il premio Antares creato da Elisa del Blog Lacrime di carta e inchiostro e la ringrazio infinitamente per la stima che ha nei miei confronti perchè a dispetto del fatto che i nostri blog sono totalmente diversi per contenuti e impostazione abbiamo in comune lo stesso modo di guardare le cose a 360° e la voglia di trasmettere agli altri qualcosa (attraverso la scrittura nel suo caso e attraverso pensieri o foto, appositamente selezionate,  nel mio caso).
Devo ora assegnare questo premio ad altri  5  blog e anche questa volta vale la mia personale regola e cioè che  tutti i blog che seguo sono meritevoli  ma devo sceglierne solo 5  ed allora....(rullo di tamburi)
 "The winners are...." 
  (ari-rullo di tamburi)

Due passi fra i miei pensieri
Il mondo in un giardino
Il tempo ritrovato
Airone sognatrice
Cucina mon amour

Brave ragazze!!!

Adesso dovrei, sintetizzando, spiegare quanto e perchè è importante per me il blog:
Lo è moltissimo anche se devo trovare ritagli di tempo da dedicargli e putroppo non è sempre facile (tra lavoro e famiglia non è sempre una passeggiata);  è importante perchè, pur avendo iniziato in sordina, mi ha fatto appassionare e l'idea che qualcun'altro dia di tanto in tanto una sbirciatina in questo mio mondo virtuale e io possa trasmettergli un pò di serenità anche attraverso una semplice foto mi fa davvero piacere.
Ed ora passiamo al post che ho intitolato
 Un angolo di paradiso a portata di mano
sottotitolo
(Basta poco che ce vo'?!?)































Immaginatevi in un balcone così con un buon libro da leggere....
Meditate gente, meditate....!!!

sabato 21 aprile 2012

Sarde beccafico

Ricetta della nostra tradizione siciliana che ha origini molto antiche.
Gustosissime....e semplici nella preparazione.
 (Dovrò solo limitare al meglio il miagolio della mia Penelope mentre le preparo...impazzisce letteralmente)

Ingredienti:
1 chilo di sarde
Olio extravergine d’oliva
10 cucchiai di pangrattato
100 grammi di uva sultanina
100 grammi di pinoli
1 cucchiaio di zucchero
Sale e pepe q.b.
Foglie di alloro
Un ciuffo di prezzemolo
Succo di limone (ancora meglio succo di arancia)
Pulire le sarde, diliscarle e privarle delle teste. Sciacquarle, asciugarle e aprirle a libro.
Mettere in una padella il pangrattato, farlo dorare e aggiungervi l’olio. Aggiugere a questo composto i pinoli, l'uva sultanina, lo zucchero, il sale, il pepe e il prezzemolo tritato.
Mettere un pò di questo composto su ogni sarda e arrotolate formando degli involtini.

Disporli  in una teglia ben oleata , l’uno accanto all’altro, alternandoli con foglie di alloro e annaffiarli  con un filo d’olio e poco succo di limone o arancia. Infine cospargetele di  pangrattato e mettere in forno caldo per circa venti minuti.

Eccola...attenta osservatrice di tutto ciò che succede in casa!!!

martedì 17 aprile 2012

Finestre sul mondo

Questo post lo dedico ad Anto del blog Un cielo di pensieri che ha voluto omaggiarmi di questo premio.Grazie di cuore !!!
"Questo premio riconosce i valori che ogni blogger dimostra ogni giorno, il suo sforzo per trasmettere valori culturali, etici, letterari, personali... che dimostra in ultima analisi, la sua creatività attraverso il pensiero che è vivo e rimane intatto nelle sue lettere, nelle sue parole"
Dovrei girarlo a 15 blog ma  lo assegno a Gina del blog Buona vita Principessa  che reputo perfetto per questo tipo di premio e a Sontyna del blog Una storia minima che reputo davvero molto interessante perchè Lei si  racconta con semplicità.
 Gli altri  13 li assegno a tutti i blog che seguo perchè tutti meritevoli di averlo per il loro impegno.
Dunque il premio Dardos è  per Voi ma in modo particolare per Helene del Blog Ovunque tu vada e per Elisa del Blog Lacrime di carta e inchiostro che lo hanno già ricevuto da altri e che io credo doppiamente meritevoli di questo premio per i contenuti dei loro blog.

Finestre sul mondo...
 
 ...non so se a voi capita ma a me piace particolarmente guardare le finestre perchè dalla cura di esse e da ciò che le circonda capisco molte cose di chi vi abita...Un vaso con dei fiori, una tenda particolare, un oggetto che richiama alla memoria un viaggio compiuto o anche dei libri. Secondo me il davanzale di una finestra non dovrebbe mai e poi mai essere lasciato vuoto perchè sarebbe come lasciare vuota quella parte della casa che la collega con il mondo esterno, che fa entrare il sole di una bella giornata, che col picchettio della pioggia che vi batte sopra  durante un temporale vi dà quella tranquillità che poche cose sanno dare, che fa intravedere la luna quando è notte, che ci trasmette  dunque emozioni senza rendercene veramente conto ed è proprio per questo che una finestra va abbellita e curata sia internamente che esternamente... avendone le possibilità. Sul davanzale del mio finestrone, ad esempio, ho messo, dalla parte interna, una lanterna e dei libri mentre dalla parte esterna alcuni vasi di gerani il cui verde intenso si intravede tra le tende e dà alla casa una luce particolare. Meditate gente, meditate...













Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...